Home News Un Douglas Costa imprendibile trascina la Juventus alla vittoria, analisi e pagelle...

Un Douglas Costa imprendibile trascina la Juventus alla vittoria, analisi e pagelle della partita

0
CONDIVIDI

I bianconeri trionfano 3-0 contro la Sampdoria

Nel match delle 18 giocato all’Allianz Stadium la Juventus è uscita vittoriosa per 3-0 contro la Sampdoria, avvicinandosi sempre di più all’obbiettivo scudetto visto anche il pareggio esterno del Napoli. Ad inizio partita la squadra bianconera sembra spenta: crea tanto gioco ma non arriva mai ad impensierire Viviano; la partita cambia poco prima della fine del primo tempo quando Pjanic è costretto ad uscire per un problema muscolare, Allegri lancia in campo il brasiliano Douglas Costa il quale appena un minuto dopo il suo ingresso nel rettangolo di gioco fornisce un assist perfetto su cross a Mandzukic che colpisce al volo di destro e batte Viviano, al 45′ la Juventus passa così in vantaggio. Ad inizio ripresa la Sampdoria avrebbe l’occasione per pareggiare con Ramirez, dopo un errore di Chiellini, ma il fantastista blucerchiato tira male e spreca l’opportunità. Al 60′ minuto di gioco Howedes in tuffo, alla sua seconda presenza in stagione, trasforma in rete un altro perfetto assist del fantasista Douglas Costa, infine dopo 15 minuti al 75′ la Juventus chiude definitivamente il match: ancora Douglas Costa si inserisce in area di rigore e fornisce il terzo assist di giornata questa volta per Khedira che segna il 3-0. Una Sampdoria che nei minuti iniziali ha messo in difficoltà la squadra bianconera ma il goal dell’1-0 a fine primo tempo ha cambiato la partita. Allegri a fine partita ha dichiarato che il risultato è importantissimo ma allo stesso tempo la squadra deve rimanere concentrata perché il campionato non è ancora finito.

Pagelle

Buffon 6.5: l’unico pericolo viene portato dall’ex Quagliarella nei minuti iniziali, il numero 1 bianconero è bravo a parare ed impedire il vantaggio ospite.

Howedes 7: alla sua seconda partita stagionale dopo quella con il Crotone dimostra ottime qualità difensive, ottimo anche l’inserimento in tuffo di testa per goal del 2-0.

Rugani 6: qualche errore di imprecisione e concentrazione, nel complesso però fornisce una prestazione sufficiente.

Chiellini 5: forse ancora provato dopo la fatica di Madrid, è gravissimo il suo errore ad inizio ripresa.

Asamoah 5.5: a tratti distratto, esegue però buone diagonali difensive ed avanzate insidiose.

Khedira 7: ottima partita dove conferma di aver ritrovato la forma migliore, torna al goal dopo l’ultimo contro il Milan. 36′ st Sturaro sv.

Matuidi 7: è sempre al posto giusto e infatti recupera un numero infinito di palloni.

Pjanic 6: un buon inizio di partita, una contrattura muscolare lo costringe ad abbandonare troppo presto il campo. 43′ pt Douglas Costa 8.5: il suo ingresso cambia la partita, in mezzo al campo gioca ad una velocità impressionante, ogni volta che prende palla ed accelera crea pericoli per la retroguardia blucerchiata, dal nulla inventa i tre assist per i tre goal bianconeri.

Cuadrado 5.5: non è incisivo come al solito, le sue accelerazioni vengono controllate dai difensori avversari.

Dybala 5.5: soffre la gabbia blucerchiata intorno a lui. 22 st’ Bentancur sv.

Mandzukic 7: una partita di carattere che esalta le sue qualità, dopo la doppietta purtroppo inutile di Madrid torna al goal anche in campionato.

Allegri 6.5: la Juventus parte sottotono, il cambio di Douglas Costa seppur costretto cambia la partita e regala 3 punti importantissimi per la lotta scudetto.

Fonte foto: Juventusnews24.com

Matteo Lorenzi

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here