Home News Serie C, 25a giornata: risultati e classifiche dei tre gironi

Serie C, 25a giornata: risultati e classifiche dei tre gironi

0
CONDIVIDI

Stop a sorpresa per Catania e Livorno, nel girone C ne approfitta il Lecce per allungare, nell’A invece il Siena non sfrutta l’occasione, prende il largo invece il Padova nel gruppo B

Girone A: Sconfitta casalinga a sorpresa per il Livorno che si fa superare per 1-0 dal Pontedera, ma non ne approfittano Pisa e Siena, che raccolgono un solo punto rispettivamente contro Prato e Carrarese (2-2 e 0-0). Chi invece approfitta della frenata delle prime tre è la Viterbese, che si porta al terzo posto grazie alla vittoria casalinga contro il Gavorrano. Vince e scala la classifica anche l’Alessandria, dopo un inizio di stagione pessimo, ma la vetta è lontana.                                                              Girone A, 25/a giornata: Arezzo-Alessandria 0-2, Cuneo-Pistoiese 3-3, Livorno-Pontedera 0-1, Monza-Arzachena 1-1, Olbia-Pro Piacenza 0-0, Piacenza-Lucchese 1-0, Prato-Pisa 2-2, Viterbese-Gavorrano 2-0, Robur Siena-Carrarese 0-0. Riposa: Giana Erminio.
Classifica: Livorno 51 punti; Robur Siena 46; Viterbese 45; Pisa 44; Alessandria, Giana Erminio e Monza 34; Carrarese 33; Olbia e Piacenza 32; Arzachena e Pistoiese 31; Pontedera 30; Arezzo (-3) 27; Lucchese 26; Pro Piacenza 25; Cuneo 22; Prato 16; Gavorrano 15.

Girone B: Vince ancora la capolista, 3-1 contro Santarcangelo, lasciando terra bruciata dietro di se vista la frenata a sorpresa della Sambenedettese in casa contro la Reggiana (0-0). Sorpasso dunque nelle zone alte della Feralpisalò che, grazie al successo per 3-0 in casa del Pordenone, balza l secondo posto. Sale ancora il Bassano, che conquista un punto importante sul campo dell’Albinoleffe e si porta in quarta posizione. Nelle retrovie la sfida salvezza tra Ravenna e Fano vede i marchigiani imporsi per 2-1.                            Girone B, 25/a giornata: Albinoleffe-Bassano 0-0, Fermana-Teramo 4-2, Pordenone-Feralpisalò 0-3, Ravenna-Fano 1-2, Renate-Triestina 1-3, Sambenedettese-Reggiana 0-0, Santarcangelo-Padova 1-3, Sudtirol-Gubbio 1-2. Riposavano: Mestre e Vicenza.
Classifica: Padova 45 punti; Feralpisalò 36; Sambenedettese 35; Bassano, Reggiana e Renate 33; Albinoleffe e Südtirol* 31; Fermana, Pordenone* e Triestina 30; Mestre 28; Gubbio e Vicenza 27; Ravenna e Santarcangelo (-1) 23; Teramo 22; Fano 19. * = 1 partita in meno; Modena escluso dal campionato

Girone C: Allunga a +6 il Lecce che supera 2-1 nel derby il Bisceglie in trasferta e approfitta dunque del pari tra Catania e Cosenza (2-2). Troppo lontane comunque le prime due dalle inseguitrici che si giocheranno un posto per i play-off, come ad esempio il Trapani che non sfruttando l’occasione rimane a 8 lunghezze dal Catania secondo. Vince invece il Siracusa in casa contro l’Akragas e si porta al terzo posto, resta indietro invece il Matera che va ko contro la Paganese.                                                                            Girone C, 25/a giornata: Bisceglie-Lecce 1-2, Casertana-Trapani 0-0, Catania-Cosenza 2-2, Catanzaro-Sicula Leonzio 0-3, Monopoli- Fidelis Andria 2-0, Paganese-Matera 1-0, Racing Fondi-Juve Stabia 1-2, Reggina-Virtus Francavilla 0-0, Siracusa-Akragas 1-0. Riposava: Rende.
Classifica: Lecce 55 punti; Catania 49; Trapani 41; Siracusa 39; Cosenza e Rende 35; Matera(-1) e Monopoli 34; Juve Stabia 33; Virtus Francavilla 32; Sicula Leonzio 29; Catanzaro (-1) 28; Bisceglie e Reggina 27; Casertana, Paganese e Racing Fondi 23; Fidelis Andria (-3) 20; Akragas (-3) 11.

Lorenzo Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here