Paulo Sousa: “Napoli contro di noi sempre in difficoltà, lo sarà anche domani”

Paulo Sousa: “Napoli contro di noi sempre in difficoltà, lo sarà anche domani”

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida che vedrà i Viola al San Paolo domani sera contro il Napoli

Sulla sfida con gli azzurri: “Mantengono sempre una grande pressione sull’avversario e giocano alla stessa maniera dell’anno scorso. Hanno concetti che si ripetono negli anni, perchè sono importanti. Noi li abbiamo sempre messi in difficoltà, sia l’anno scorso che quest’anno. Forse più delle altre squadre che hanno affrontato. È una delle squadre più belle, che mi affascina molto insieme alla Roma e alla Sampdoria”.

Su Saponara come regista del futuro: “È un ragazzo che è sempre pronto, è arrivato qui dopo un infortunio particolare e ci ha messo del tempo per recuperare al meglio. Noi continuiamo a lavorare con lui per migliorarlo giorno dopo giorno. Ha qualità importanti e diventerà un simbolo della squadra. Non penso possa giocare regista. Per me ha doti offensive, e come Bernardeschi è un trequartista”.

Sulla formazione: “L’unico cambiamento sarà dovuto dalle due assenze pesanti che ci saranno a Napoli, Borja Valero e Astori. Cercheremo di sostiuirli con i calciatori che abbiamo in rosa e che sono all’altezza”.

Su Sarri: “È un tecnico che ha messo in campo un’idea di gioco di qualità, mi piace moltissimo sin dallo scorso anno. In molti studiano da lui”.

Sull’approccio mentale alla gara: “L’approccio è sempre stato giusto, cercando di vincere in ogni momento la partita. Possiamo giocare anche con le due punte, è una possibilità, visto che dovremo cercare a tutti i costi la vittoria.”

Sul morale: “Per me il morale è sempre positivo, lavoriamo sempre per vincere ogni gara. Anche io devo essere sempre concentrato, cerco di dare tutto per aiutare la squadra a vincere”.

Raffaele La Russa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*