Home News Mancini: “Voglio vincere con l’Italia”. Le parole del neo CT azzurro

Mancini: “Voglio vincere con l’Italia”. Le parole del neo CT azzurro

0
CONDIVIDI
Roberto Mancini nuovo CT azzurro

Lunedì sera è arrivata l’ufficialità, il tecnico jesino è il nuovo selezionatore degli Azzurri. Diversi i temi trattati nella conferenza stampa di presentazione a Coverciano

Dalle 21.00 circa di lunedì 14 maggio la Nazionale italiana di calcio ha ufficialmente il suo nuovo ct: Roberto Mancini.

Il tecnico jesino ha ricevuto l’investitura dai vertici della Figc per un mandato di due anni, con stipendio di due milioni di euro netti a stagione. Il contratto tuttavia prevede sia un bonus legato alla qualificazione degli Azzurri a Euro 2020, sia un’opzione per prolungare il “matrimonio” fino al 2022, anno del Mondiale in Qatar.

Mancini ha detto addio allo Zenit dopo la risoluzione consensuale del contratto che lo legava al club fino al 2020, che il “Mancio” non è riuscito a incoronare zar di Russia concludendo il campionato solo al quinto posto.

Del resto la nuova sfida in patria costituiva un richiamo troppo intrigante. C’è un gruppo azzurro da rifondare dopo il fallimento legato alla mancata qualificazione a Russia 2018. L’esperienza di Mancini può servire alla causa, lui che nella bacheca personale ha già messo un tris di Scudetti in Italia (due sul campo, uno a tavolino), un poker di Coppa Italia, due Supercoppe Italiane, un campionato inglese, una Coppa d’Inghilterra, infine Community Shield e Coppa di Turchia.

I primi test per la nuova Italia targata Mancini sono previsti tra il 28 maggio e il 4 giugno, si tratta di amichevoli nell’ordine contro Arabia Saudita, Francia e Olanda, quest’ultima altra assente illustre dal Mondiale in Russia. Si comincerà a fare sul serio, poi, il 7 settembre prossimo con la sfida alla Polonia all’esordio nella prima edizione della Uefa Nations Cup.

Il benvenuto “social” al nuovo CT è arrivato da più parti, Inter e Sampdoria solo per citare un paio di club cari al Mancio. A suo modo anche Mario Balotelli ha espresso gradimento per la scelta di colui che è stato suo allenatore e mentore ai tempi di Inter e Manchester City. In molti, infatti, hanno interpretato la foto pubblicata su Instagram che ritrae Balo in un sorriso smagliante come un segnale benaugurante per il suo ritorno in Azzurro.

La conferma è arrivata dalle parole dello stesso Mancini nella presentazione di oggi a Coverciano: “Parlerò con Balotelli, lo voglio rivedere come era stato all’ Europeo con Prandelli. Lui come altri giocatori possono essere utili alla causa della Nazionale“.

Alla domanda sul motivo per cui ha scelto la panchina azzurra rinunciando a quella dello Zenit, Mancini ha risposto: “Diventare CT della Nazionale è motivo d’orgoglio e penso che sia la massima aspirazione per tutti gli allenatori. Ho scelto l’Italia perché è il momento giusto, si deve fare qualcosa per la Nazionale in un periodo così difficile“.

Sarà un allenatore in grado di unire il popolo italiano? “E’ difficile che un CT possa mettere d’accordo tutti. Spero di riportare l’Italia alla vittoria di un trofeo importante, è quello che unirà la gente“.

Come giocherà l’Italia? Mancini non si sbottona: “Difficile dire come giocheremo anche perché voglio conoscere meglio alcuni calciatori, vederli allenare il che mi darà la possibilità di capire meglio. Poi chiaramente sarò io ad adattarmi alle loro esigenze e alle loro caratteristiche”.

Sui big più esperti come De Rossi, Mancini ha confermato che, se farà bene e sarà ancora tra i migliori, ci sarà spazio anche per lui nelle gare importanti della Nazionale. Un gruppo che, parola di Mancio, dovrà essere ricco di calciatori di qualità e di talento per vincere sì, ma anche giocare un buon calcio nei prossimi anni.

Un appello rivolto dal Ct ai giocatori che arriveranno a Coverciano è di “tirare fuori in Nazionale i loro sogni“. Realizzando, magari, anche i sogni di un popolo che ha bisogno di riavvicinarsi alla sua Italia pallonara.

Fonte foto: lapresse.it

Federico Vitaletti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here