Home News L’Udinese scaccia la crisi e vede la salvezza: Verona battuto 0-1

L’Udinese scaccia la crisi e vede la salvezza: Verona battuto 0-1

0
CONDIVIDI

I friulani tornano a vincere nel momento più importante mettendosi alle spalle la lunga crisi, Barak l’autore del gol della vittoria

Tra le partite della 37° giornata in programma alle 15 spicca Hellas Verona-Udinese, fondamentale soprattutto per gli ospiti alla ricerca di punti per salvarsi e per tornare a vincere dopo oltre tre mesi dall’ultima volta.

La partita è subito molto vivace, gli ospiti vanno vicini al vantaggio prima con De Paul e poi con Lasagna, mentre i padroni di casa si difendono in maniera ordinata tenendo alto il ritmo del pressing. Da azione d’angolo al minuto venti arriva il gol del vantaggio dell’Udinese: Jankto mette un gran pallone in area sul quale si avventa Antonin Barak che con il destro supera Nicolas portando in vantaggio i suoi. Dopo il gol è ancora l’Udinese a rendersi pericoloso ancora con il centrocampista ceco che conclude verso la porta trovando l’ottima opposizione del portiere di casa. Il Verona non riesce a trovare spazi per attaccare perché i bianconeri non concedono nulla in fase difensiva; l’unica occasione della prima frazione la crea il sudcoreano Lee che calcia al volo mandando la palla alta sopra la traversa. Il primo tempo si chiude dunque sullo 0-1.

Nella ripresa le due compagini sbagliano molto a centrocampo non riuscendo a creare pericoli per i portieri avversari; l’Udinese cerca di gestire il pallone per conservare il gol del vantaggio e il Verona ci prova con qualche timida sortita offensiva che non da problemi alla retroguardia friulana che chiude ogni spazio. L’occasione più importante della ripresa ce l’ha De Paul che, su passaggio di Larsen, calcia fuori da ottima posizione. Si arriva al minuto novanta senza particolari emozioni, la partita si chiude dunque con il punteggio di 0-1 per l’Udinese,

Vittoria fondamentale per i friulani che dopo oltre tre mesi di risultati negativi trovano i tre punti in un momento decisivo della stagione; ora si giocheranno tutto all’ultima contro il Bologna con il destino che è nelle loro mani, visto che ora sono davanti a Crotone, Spal e Cagliari nella lotta per non retrocedere. Verona che invece incappa nell’ennesima sconfitta e viene fischiato dai suoi tifosi.

Fonte foto: repubblica.it

Alessandro Fornetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here