Home News Lazio: Felipe Anderson va al West Ham

Lazio: Felipe Anderson va al West Ham

0
CONDIVIDI

Il brasiliano si trasferirà alla corte degli Hammers per circa 45 milioni di euro

L’avventura di Felipe Anderson alla Lazio è giunta al capolinea. Dopo 5 stagioni il fantasista dice addio alla Capitale e al calcio italiano.

La sua prossima destinazione sarà il West Ham United, compagine inglese che milita in Premier League. Alla società biancoceleste andranno invece 40 milioni più 5 di bonus (una parte però andrà al Santos, team in cui è cresciuto il brasiliano).

Dopo settimane di trattative i club sono giunti alla fumata bianca, che accontenta tutte le parti in causa. Il calciatore si sentiva ormai arrivato a fine ciclo con la Lazio e necessitava di nuovi stimoli. Sabato sbarcherà a Londra per effettuare le visite mediche e apporre la firma sul contratto.

Dal canto suo la società non aveva più voglia di aspettare un calciatore tanto talentuoso quanto discontinuo. Come tanti giocatori verdeoro, Felipe Anderson alterna le sue prestazioni in base all’umore e quindi nei periodi in cui è “triste” non riesce ad esprimersi al meglio.

Ciò però non può cancellare quanto di buono fatto in questo lustro, in cui Anderson ha collezionato 177 presenze e ha realizzato 34 goal. Inoltre ha vinto la Supercoppa Italiana la scorsa estate, primo ed unico trofeo della sua avventura laziale.

La tifoseria è sempre stata divisa su di lui, tra coloro che lo hanno amato a prescindere e chi invece lo ha quasi “odiato” per quella sufficienza mostrata nelle giornate negative. Il ricordo più bello rimarrà sicuramente la seconda parte della stagione 2014/2015 in cui l’ex Santos trascinò l’aquila al terzo posto a suon di goal e assist.

Adesso il direttore sportivo Tare ha il compito di individuare un profilo adatto alla sua sostituzione. Servirà un elemento che abbini qualità e costanza e che permetta alla squadra di innalzare il tasso tecnico in maniera importante. Nel frattempo goodbye Felipe, in un modo o nell’altro nessuno ti dimenticherà.

Antonio Pilato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.