Home News Juve – Tottenham, Allegri: “Si deciderà tutto a Wembley”

Juve – Tottenham, Allegri: “Si deciderà tutto a Wembley”

0
CONDIVIDI
lastampa.it

Per il tecnico bianconero, sarà fondamentale non prendere gol nella partita di domani sera allo Stadium

Allegri sembra avere le idee per la partita di domani sera: «Sarà una partita equilibrata e la qualificazione si deciderà a Londra. Non dovremo esaltare le loro caratteristiche, serviranno testa e tecnica perché il Tottenham è molto fisico e se la giochiamo su quel piano rischiamo di uscirne con le ossa rotte. Sappiamo dei pregi che hanno se la partita si spacca in due, negli spazi vanno a nozze. E sappiamo delle difficoltà che hanno in certi momenti e dovremo giocare dove loro soffrono.».

Il tecnico bianconero non sembra essere molto preoccupato riguardo le assenze e in particolare quella di Mauiti: «Giocherà qualcuno con caratteristiche diverse e in base alle caratteristiche di chi giocherà faremo la partita. A Firenze mi ha convinto Marchisio e mi ha convinto Bentancur. Poi c’è Sturaro, che può fare quel ruolo ed è quello che si avvicina di più a Matuidi. Altrimenti cambieremo modulo. Dipende da come mi sveglio domattina. Perché dormo eh? Non pensate che stia sveglio!».

Allegri sottolinea infine gli ottimi risultati ottenuti in Europa dalla Juve negli ultimi tre anni: «E’ una soddisfazione, in questi anni la società è cresciuta molto e la squadra lo stesso in autostima, facendo risultati. Ho sempre detto che l’importante è arrivare a superare il girone. Questo fa crescere l’autostima di tutto l’ambiente. Poi abbiamo conquistato due finali in tre anni: siamo al livello delle grandissime d’Europa, solo il Real ha fatto meglio di noi in questo periodo. E’ un percorso molto importante che non finisce qui».

Antonio Martines

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here