Home News Il Lione si “accorge” di Gomez, Atalanta pareggio d’oro

Il Lione si “accorge” di Gomez, Atalanta pareggio d’oro

0
CONDIVIDI
Fonte www.ansa.it

Nella seconda giornata del Gruppo E di Europa League la squadra di Gasperini centra un risultato preziosissimo in Francia che farà sicuramente comodo nel proseguo della competizione

Chi aveva scherzato col fuoco alla vigilia della partita dovrà rivedere le sue parole. L’Atalanta non è qui per caso, anzi a vederla giocare il prato europeo sembra essere il giardino di casa per i nerazzurri, sembrati ormai a proprio agio anche lontano dai confini nazionali.

A Lione i ragazzi terribili del Gasp entrano in campo col piglio di chi sa cosa vuole. Ovvio, le occasioni migliori capitano sui piedi dei francesi, che colgono anche un incrocio, potendo contare su un Fekir in gran forma che tiene in apprensione Caldara e compagni. La Dea, però, risponde da par suo e rischia anche di passare in vantaggio a metà primo tempo, ma Hateboer, posizionato a pochi metri dalla porta, mette a lato di testa un cross al bacio di Spinazzola. I padroni di casa continuano a macinare azioni, Berisha è bravo a rispondere. All’ultimo minuto della prima frazione arriva la beffa: bella azione di Fekir sulla sinistra che ubriaca De Roon, cross basso e tacco volante di Traorè su cui si supera Berisha, ma sulla ribattuta è lo stesso attaccante a metterla sotto la traversa. Si va a riposo con il Lione in vantaggio di una lunghezza.

La ripresa si apre col botto. Al minuto dodici il Papu Gomez sceglie il modo migliore per farsi finalmente conoscere alla platea francese. Calcio di punizione magistrale dell’argentino, Lopes di sasso e palla in rete. La delegazione bergamasca sugli spalti esplode, Gomez assaltato dai compagni esulta insieme ai tifosi. Il pareggio dà nuova linfa all’Atalanta che però deve difendersi dal ritorno di fiamma del Lione. I padroni di casa cercano in tutti i modi di tornare in vantaggio ma vengono puntualmente rimbalzati dalla difesa orobica e dall’estremo difensore nerazzurro. Il risultato non cambia e Gasperini e i suoi strappano un pari di fondamentale importanza in terra di Francia.

In classifica, visto il pareggio nell’altro match tra Everton e Apollon, comandano i nerazzurri con 4 punti, seguiti dai ciprioti e dal Lione a 2. Chiudono gli inglesi con un solo punto. Prossimo turno giovedì 19 ottobre con Atalanta-Apollon e Everton-Lione.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here