Home News Il canto del Gallo sveglia il Torino, l’Udinese si arrende

Il canto del Gallo sveglia il Torino, l’Udinese si arrende

0
CONDIVIDI
Fonte www.toronews.net

All’Olimpico il ritorno al gol del bomber coincide col ritorno alla vittoria dei granata che hanno la meglio sui ragazzi di Oddo, una delle squadre più in forma del campionato

Reduce dal pareggio di Genova il Torino accoglie l’Udinese che invece aveva pareggiato col Milan in casa. Belotti è titolare mentre negli ospiti parte dall’inizio l’ex di turno Maxi Lopez al fianco di Lasagna.

Il primo tempo parte in chiara marca bianconera ed è proprio l’argentino a portare la prima insidia verso Sirigu, ma il suo tiro è ribattuto. Rispondono i padroni di casa con Iago Falque che con una punizione a giro dalla destra incoccia il legno superiore. Dopo un tentativo di Burdisso arriva la possibile svolta del match, infatti dopo una traversa di Lasagna l’azione prosegue e Barak con un diagonale batte Sirigu. Sarebbe il vantaggio friulano ma il Var pesca un fuorigioco di partenza a inizio azione quindi il gol è cancellato. L’Udinese accusa il colpo e alla mezz’ora subisce la rete avversaria: angolo di Falque e incornata di N’Koulou per il vantaggio dei padroni di casa. Quest’ultimi rischiano di raddoppiare con Niang poco dopo, ma il tiro è deviato dal portiere.

Nella ripresa c’è molto equilibrio finchè al quarto d’ora il Gallo non decide di romperlo: Belotti parte in fuga da metà campo, fa fuori Nuytinck e si invola verso la porta di Bizzarri battendolo con un diagonale imprendibile. Stadio in delirio che già pregusta il derby di settimana prossima. L’Udinese prova a reagire ma non costruisce nulla, anzi è Baselli ad avere la palla del 3-0 ma s’imbambola davanti al portiere udinese. La partita finisce e Mazzarri, oggi squalificato, si gode i tre punti mentre Oddo dovrà riflettere sul match.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here