Home Editoriali Campionati europei: Romagnoli di nuovo in versione Cesarini

Campionati europei: Romagnoli di nuovo in versione Cesarini

0
CONDIVIDI

Successi per le tre di testa; si rialza il Real Madrid di Solari; record PSG

Alessio Romagnoli ci ha preso gusto evidentemente nel segnare nei minuti di recupero e allora dopo aver deciso mercoledì scorso la partita contro il Genoa si è ripetuto in quel di Udine, regalando altre tre punti d’oro al suo Milan. I rossoneri di mister Ringhio Gattuso consolidano la quarta posizione in compagnia di una Lazio sempre più grande con le piccole. Stavolta a capitolare contro i biancocelesti è toccato alla SPAL che ha rimediato un 4-1 propiziato dalla doppietta di Immobile.

Non variano i distacchi al vertice con la Juve che si sbarazza dell’ostacolo Cagliari, mentre il Napoli e l’Inter realizzano entrambe 5 reti contro le mal capitate Empoli e Genoa.

Tra le big delude la Roma invischiata al centro classifica e uscita dal Franchi di Firenze con un 1-1 che lascia l’amaro in bocca ad ambedue le compagini.

La sifda tra le due favole del campionato ovvero Chievo e Sassuolo va ad appannaggio dei neroverdi. Gli uomini di Ventura restano fermi a -1 dopo 11 giornate con l’obiettivo salvezza che si allontana ogni domenica.

Nella Liga prova di forza del Barça che ribalta il 2-1 contro il Rayo Vallecano negli scampoli finali grazie a Dembele e a Suarez che va in testa alla classifica cannonieri. Blaugrana a +4 sul terzetto composto da Siviglia, Atletico Madrid e Alaves. L’altra squadra di Barcellona, ovvero l’Espanyol, questa sera però ha la possibilità di portarsi sola al secondo posto se dovesse battere in casa l’Athletic Bilbao.

Il Real Madrid del nuovo tecnico Solari fa fatica ma la spunta contro il Valladolid del patron Ronaldo.

In Inghilterra il Manchester City va in vetta in solitudine dopo il tennistico 6-1 ai danni del Southampton e il contemporaneo pareggio del Liverpool sul campo dell’Arsenal.

Nella Bundesliga il Dortmund rosicchia due punti al Bayern. I gialloneri espugnano il terreno amico del Wolsfsburg per 0-1, mentre i bavaresi non vanno oltre l’1-1 contro il Friburgo e vengono agganciati in seconda posizione dal Borussia Monch.

In Francia il famelico PSG scrive una pagina di storia essendo diventato il primo club a vincere le prime 12 partite di fila tra i 5 top campionati. 2-1 inflitto al Lilla e +11 sulle inseguitrici che sono lo stesso Lilla e il Montpellier.

Fonte foto: TuttoSport.com

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.