Home News Calcio estero: Sarri batte Ranieri, il Barça torna in vetta, vince ancora...

Calcio estero: Sarri batte Ranieri, il Barça torna in vetta, vince ancora il Dortmund, primo pari per il Psg

0
CONDIVIDI

Pedro e Loftus-Cheek stendono il Fulham, torna a vincere il Bayern

Premier League: In Inghilterra è stato un weekend all’insegna dei derby. Nel primo derby di Londra il Chelsea di Sarri ha battuto 2-0 il Fulham di Ranieri (reti di Pedro e Loftus-Cheek). Nel secondo derby londinese invece l’Arsenal ha avuto la meglio sul Tottenham per 4-2 al termine di un match al cardiopalma. Gli Spurs nel primo tempo erano riusciti a ribaltare con Dier e Kane l’iniziale vantaggio di Aubameyang, ma nella ripresa gli uomini di Emery hanno confezionato la rimonta grazie alle reti di Aubameyang, Lacazette e Torreira. I Gunners agganciano gli Spurs al quarto posto. Emozioni e colpi di scena anche nella stracittadina di Liverpool, con i Reds che all’ultimo secondo trovano con Origi il gol che beffa l’Everton (grave nell’occasione l’indecisione del portiere della nazionale inglese Pickford). Gli uomini di Klopp rimangono nella scia del Manchester City, che vince più agevolmente in casa contro il Bournemouth e rimane primo a +2 sui Reds. Vanno in gol di Bernardo Silva, Sterling e Gundogan, inutile la rete di Wilson per il provvisorio pareggio degli ospiti.

Liga: In Spagna torna alla vittoria il Barcellona, che batte 2-0 in casa il Villarreal grazie alle reti di Piqué e del giovane Alena. I blaugrana si riprendono la vetta della classifica, complice il pareggio per 1-1 del Siviglia sul campo della rivelazione Alaves. Gli andalusi ora sono secondi, ma la distanza dal Barça è soltanto di un punto. Perde terreno invece l’Atletico Madrid, bloccato sull’1-1 sul difficile campo del Girona. I Colchoneros ringraziano anche la buona sorte, dato che il gol del pareggio arriva ad otto dal termine grazie ad un’autorete. Dall’altra parte di Madrid arrivano i tre punti, con il Real che vince in casa contro il Valencia per 2-0. L’autogol di Wass e la rete di Vazquez regalano tre punti e quinto posto a Solari. La vetta della Liga però è ancora lontana cinque lunghezze.

Bundesliga: In Germania vincono sia Dortmund che Bayern Monaco. Il Borussia, guidato da Reus e Paco Alcacer, liquida 2-0 il Friburgo e prova la fuga. Il Bayern fatica, ma espugna il campo del Werder Brema grazie alla doppietta di Gnabry, uno dei migliori di questo difficile inizio di stagione dei bavaresi. Gli uomini di Kovac rimangono a -9 dalla vetta. Perde terreno il Borussia Moenchengladbach, sconfitto per 2-0 sul campo del Lipsia. Doppietta di Timo Werner per i padroni di casa, che si confermano terzi in classifica a -1 proprio dal Moenchengladbach. Sconfitta infine anche per il Francoforte, che cade in casa 2-1 contro il Wolfsburg.

Ligue 1: In Francia fa notizia la prima non vittoria del Paris Saint-Germain, che viene bloccato 2-2 sul campo del Bordeaux. Ottima prova dei padroni di casa, che con Briand e l’ex Atalanta Cornelius rimontano due volte le reti parigine di Neymar e Mbappé. Il Psg comunque conserva un ampio distacco dalle inseguitrici. In zona Champions League pareggio nel big match tra Lilla Lione, con i lillesi che nella ripresa sciupano il doppio vantaggio accumulato nel primo tempo. Ne approfitta il Montpellier, che espugna 2-1 il campo del Monaco e balza al secondo posto in classifica.

Luca Missori

(Fonte immagine: Calcio.fanpage.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.