Home News 35° giornata di Serie C: analisi e risultati delle partite

35° giornata di Serie C: analisi e risultati delle partite

0
CONDIVIDI
rivieraoggi.it

Nel girone A domina ancora il Livorno, quasi certo della promozione diretta, e seguono Siena e Pisa; Nel girone B il Padova ha un buon vantaggio sulle contendenti, ma è molto serrata la lotta in zona retrocessione in cui ci sono 5 squadre in 3 punti, tutto ancora aperto; Nel girone C lotta al primato tra Lecce e Catania, con i giallorossi in vantaggio di 3 punti, mentre in zona retrocessione è quasi tutto deciso

Girone A: Scontro diretto tra le prime della classe, Livorno e Pisa, e termina con la vittoria degli amaranto che si impongono per 2 a 0 nel derby toscano e guadagnano anche sull’altra inseguitrice, il Siena, che viene sconfitta in casa dell’Arezzo 1-0. Da segnalare, in zona retrocessione, la vittoria del Gavorrano in casa del Pro Piacenza, e rende ancor più avvincente la sfida per la salvezza.

Risultati
Pistoiese-Arzachena 1-0
Giana Erminio-Lucchese 0-2
Olbia-Prato 1-1
Pro Piacenza-Gavorrano 1-2
Livorno-Pisa 2-0
Arezzo-Siena 1-0
Pontedera-Carrarese 1-1
Alessandria-Piacenza 1-1
Cuneo-Viterbese 1-0

Girone B: Pareggio casalingo della prima in classifica, Padova, che però mantiene il primato. La Sambenedettese, invece, vince per 2 a 0 contro il Teramo ed è momentaneamente secondo, in attesa del match tra Reggiana e Virtus Bassano. Clamorosa la vittoria ottenuta dall’Alma Juventus Fano contro il Mestre per 1 a 0 e riporta così in corsa per la salvezza la squadra che navigava verso la retrocessione. Sia Vicenza sia Santarcangelo sia Gubbio pareggiano immobilizzando così la propria classifica.

Risultati                                                                                    

Renate-Ravenna 0-0
Fano-Mestre 1-0
Vicenza-Pordenone 1-1
FeralpiSalò-Santarcangelo 1-1
Sambenedettese-Teramo 2-0
Gubbio-Triestina 1-1
Padova-Albinoleffe 1-1
Reggiana-Bassano lunedì 16 ore 20.45

Girone C: Vittorie sia per il Catania che per il Lecce che mantengono le proprie posizioni, mentre il Trapani pareggia in casa 1-1 con il Fidelis Andria. In zona retrocessione la Reggina vince e scavalca il Fidelis Andria ed esce momentaneamente dalla zona calda della classifica. Sia Racing Fondi che Akragas vengono sconfitte e sono quasi condannate alla retrocessione.

Risultati
Akragas-Catania 1-3
Trapani-Fidelis Andria 1-1
Juve Stabia-Monopoli 2-1
Lecce-Fondi 2-0
Bisceglie-Reggina 1-2
Catanzaro-Siracusa 1-0
Rende-Casertana 0-1
Francavilla-Matera 2-2
Sicula Leonzio-Cosenza 1-0

Fonte foto: rivieraoggi.it

Tiziano Fisichella 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.