Home Interviste in Esclusiva Fiammetta Fiorito: “Nainggolan potrebbe essere l’uomo derby”

Fiammetta Fiorito: “Nainggolan potrebbe essere l’uomo derby”

0
CONDIVIDI

Fiammetta sarà ospite a Roma de l ‘Aperitivo nel Pallone martedì 13 gennaio a partire dalle ore 20.30 presso il locale Angeli Rock, in via Ostiense 193 b/c., format realizzato dalla Testata Giornalistica Gol di Tacco

 

Passionedelcalcio.it ha intervistato l’aspirante giornalista Fiammetta Fiorito.

Fiammetta attualmente fa parte della redazione del programma ‘La Signora in Giallorosso’.

 

In questa stagione assisteremo a un derby capitolino d’alta quota. Su quali giocatori punteresti?

Punterei molto sul centrocampista giallorosso Nainggolan. E’ un vero muro di centrocampo. E’ un calciatore che è cresciuto tantissimo. Il tecnico della Roma, Garcia, infatti a Udine lo ha risparmiato in vista del derby in quanto diffidato. Credo che anche Florenzi possa creare occasioni importanti.

Della Lazio temo invece Felipe Andreson, perché sta attraversando un grande momento di forma.

 

Nella gara Napoli-Juventus pensi che possa influire la recente vittoria degli azzurri sui bianconeri in SuperCoppa d’Italia?

Ogni sfida è a sé. Questo incontro è molto sentito tanto che il Presidente del Napoli De Laurentiis lo definisce un vero e proprio derby. Incrocio le dita nella speranza che gli azzurri possano fare un regalo alla ‘mia’ Roma.

 

Come valuti la tua esperienza nel programma ‘La Signora in Giallorosso’?

E’ una esperienza bellissima. Mi metto in gioco come aspirante giornalista. Sono due anni che faccio parte di questo splendido gruppo. Sto in un ambiente di validi professionisti che sanno creare anche tanti momenti divertenti. Ormai per me è una famiglia. Diamo anche diverso spazio ai tifosi.

 

Come sei diventata tifosa giallorossa?

Sono nata giallorossa. Mio padre è un grande tifoso giallorosso, il quale mi  ha trasmesso questa passione.

 

Ci descrivi i ricordi più belli di questo inizio carriera?

Adoro scrivere e condurre. Ho presentato alcuni eventi musicali e diverse sfilate di moda. Ho iniziato come attrice e con i fotoromanzi. Sono molto legata all’evento ‘Cuore, sole e village’.

 

Come ti immagini tra dieci anni?

In questo momento per qualsiasi giovane è difficile immaginare un futuro con dei punti fermi.

Sono convinta però che attraverso tanto lavoro si possano realizzare i propri sogni e tra dieci anni spero che i sogni che ho adesso diventino la mia realtà di tutti i giorni.

 

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here