Home Editoriali Coppe europee: Alla Juve e alla Roma basterà vincere con le ultime

Coppe europee: Alla Juve e alla Roma basterà vincere con le ultime

0
CONDIVIDI

In Europa League ottengono l’accesso ai sedicesimi di finale sia l’Atalanta che il Milan

Juventus-Barcellona ha regalato poche emozioni. Un palo per i blaugrana colpito da Rakitic su punizione e un guizzo finale di Dybala intercettato da Ter Stegen, queste le due occasioni più limpide. Il Barça con questo punto accede agli ottavi come prima del proprio girone, mentre i bianconeri dovranno battere ad Atene il fanalino di coda Olympiakos se non vorranno avere sorprese.

Stessa situazione per la Roma che dopo la sconfitta rimediata a Madrid contro l’Atletico dovrà sconfiggere il Qarabag tra le mura amiche. Per l’Atletico invece potrebbe non bastare superare il Chlesea se appunto i giallorossi conquisteranno l’intera posta in palio.

Pertanto sia la Juventus che la Roma se la vedranno con le ultime in classifica che sono eliminate anche dall’Europa League.

Il Napoli invece dovrà naturalmente ottenere i tre punti contro il Feyenoord e poi sperare che il Manchester City, primo e a punteggio pieno, onori lo sport e vinca contro lo Shakhtar.

Il Besiktas a sopresa si qualifica addirittura con una giornata in anticipo. Il Real Madrid invece come lo scorso anno passa come seconda.

Affascinanti le sfide per il passaggio tra Basilea e CSKA Mosca con lo United a un passo dagli ottavi, tra il Porto e il Lipsia e infine tra il Liverpool, Siviglia e Spartak Mosca.

In Europa League tutto troppo facile per le italiane. Oltre alla Lazio, fermata dall’uno a uno in casa dal Vitesse, passano alla fase successiva anche l’Atalanta e il Milan che ottengono lo stesso risultato roboante 5-1 rispettivamente contro l’Everton in trasferta e contro l’Austria Vienna in casa.

Foto fonte: stadiosport.it

Stefano Rizzo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here