Home Editoriali Campionati europei: Napoli e Juve si sifdano a suon di vittorie

Campionati europei: Napoli e Juve si sifdano a suon di vittorie

0
CONDIVIDI

La Roma crolla in casa contro la Sampdoria; la Lazio non mette fine al tabù San Siro sponda Milan

Il Napoli e la Juventus volano e staccano sempre di più le ormai ‘ex inseguitrici’. I bianconeri approfittano della doppia inferiorità numerica per affondare il Chievo, gli azzurri invece ribaltano lo 0-1 iniziale grazie ad un Mertens sugli scudi.

Continuano le crisi per l’Inter e per la Roma. Gli uomini di Spalletti si fanno acciuffare dalla Spal nei minuti finali, mentre i giallorossi soccombono alla Sampdoria che conquista tre punti d’oro all’Olimpico.

La Lazio perde contro la sua ‘bestia nera’ Milan a San Siro. I biancocelsti non espugnano il campo dei rossoneri dal 1989. La sfida termina 2-1, ma il gol del vantaggio siglato dal milanista Cutrone avviene con un tocco di braccio non ravvisato da nessuno.

Clamoroso tonfo della Fiorentina in casa contro l’Hellas Verona. Gli scaligeri si impongono con il puntaggio di 1-4.

Ottengono vittorie importanti nella corsa all’Europa League l’Atalanta, che batte in trasferta il Sassuolo, il Torino, che piega il Benevento, l’Udinese, corsara a Genova contro i rossoblu.

In Liga il Barcellona con fatica supera l’Alaves in rimonta. La punizione vincente di Messi nasce da un fuorigioco del balugrana Paco Alcacer. Il Real Madrid rialza la testa e strapazza il Valencia con un sonoro 1-4.

In Germania e in Francia continuano le corso spedite verso la vittoria finala sia del Bayern, 5-2 all’Hoffenheim, che del PSG, 4-0 al Montpellier.

Foto fonte: Tuttosport.com

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here