Home Editoriali Campionati europei: Juve ufficiosamente campione d’Italia

Campionati europei: Juve ufficiosamente campione d’Italia

0
CONDIVIDI

In coda 5 squadre in soli 2 punti si giocano la permanenza nella massima serie; CR7 e Messi a segno nel Clasico terminato 2-2

Il Napoli ormai ha issato bandiera bianca e non è andato oltre il 2-2 casalingo contro un Torino senza più obiettivi stagionali.

La Juventus rimonta e sorpassa il Bologna rinviando i festeggiamenti solamente di qualche giorno.

Sei punti dividono la vecchia signora dagli azzurri partenopei a due giornate dalla conclusione ma la differenza reti sorride agli uomini di Allegri.

In pratica dovrebbero avvenire 4 goleade, due contro la Juve e due a favore del Napoli, perciò è impossibile che ciò accada.

Invece è tutto ancora aperto il discorso qualificazione Champions League. Alla Roma corsara a Cagliari grazie al gol di Under basta un solo punto, mentre la Lazio, fermata all’Olimpico da una buona Atalanta, e l’Inter, in goleada contro l’Udinese, si scontreranno nell’ultima giornata in una sifda che potrebbe essere un vero e proprio spareggio.

Interessante anche la volata per l’Europa League dove il Milan ha un punto di vantaggio sull’Atalanta, sua prossima avversaria, e tre sulla Fiorentina che incontrerà nell’ultima giornata. I viola non mollano ed espugnano il terreno del Marassi contro i rossoblù in un 2-3 molto vivace.

Il Verona saluta la massima serie matematicamente essendo stato piegato per 4-1 dai rossoneri.

5 squadre raccolte in soli due punti faranno di tutto per non retrocedere. Guida questo gruppetto la SPAL con 35 punti e con il morale alle stelle per la vittoria contro il Benevento, seguono a 34 l’Udinese, il Crotone e il Chievo, con queste ultime due che si sono battagliate nelle scontro diretto nel quale ha avuto la meglio la compagine clivense. Infine a 33 punti c’è il Cagliari che a due giornate dal termine entra in una situazione molto complicata.

In Liga ‘el Clasico’ è stato spumeggiante nonostante non abbia avuto in palio punti pesanti. Come al solito in rete sono andati sia Messi che Cristiano Ronaldo. Le altre due firme sono ad opera di Suarez e Bale.

Fonte foto: goal.com

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here