Home Angolo dei corsisti La Lazio si riprende il quarto posto

La Lazio si riprende il quarto posto

0
CONDIVIDI
Fonte: www.businessonline.it

I biancocelesti superano il Torino per 3-1 nel posticipo della 28esima giornata, decisivi i gol del tridente offensivo

La Lazio continua a vincere e a dominare, ma soprattutto può continuare a sperare nel terzo posto (valido per la prossima Champions League) distante solo 4 punti. A inizio stagione erano tanti i dubbi. Un allenatore giovane, una squadra piena di giocatori sul piede di partenza (Keita e De Vrij ad esempio) e una società che continuava a non investire come le altre grandi sul mercato. Inzaghi invece ha dimostrato di saper costruire una squadra solida ma soprattutto di trasformare alcuni calciatori (Milinkovic ne è la dimostrazione) e rigenerarne altri (Immobile è tornato su altissimi livelli).

Il primo tempo è tutto di matrice laziale, che tenta di scardinare la difesa avversaria con le giocate dei soliti noti davanti e si rende più volte pericolosa grazie agli inserimenti di Parolo e Milinkovic. Il Torino invece inizia la partita sulla difensiva, puntando più a difendersi che ad attaccare (una novità per la squadra di Mihajlovic), ma Iturbe, lanciato dal primo minuto, continua a non convincere. La ripresa inizia con una Lazio arrembante che, dopo vari tentativi, trova il gol con Ciro Immobile (che come all’andata non esulta). La partita sembra chiusa con i biancocelesti ampiamente in controllo, ma l’ingresso in campo di Maxi Lopez (in appoggio a Belotti) scuote il Torino che trova il gol del pari proprio con l’argentino. Ci pensa però Keita a 5′ dal termine a portare i suoi nuovamente in vantaggio con una perla dal limite dell’area che fa esplodere i tifosi. Poco prima del fischio finale è Felipe Anderson a mettere a segno il gol del definitivo 3-1 con un’imbucata perfetta.

La Lazio non si ferma più e continua a vincere convincendo. Il Torino (partito con ambizioni europee) non riesce a trovare continuità e tenta di aggrapparsi al solito Belotti. Quando mancano i suoi gol i granata faticano a conquistare i tre punti.

Lorenzo Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here