Home Angolo dei corsisti Juve-Milan, quanti incroci

Juve-Milan, quanti incroci

0
CONDIVIDI

Dalla sfida tra i due bomber Higuain e Bacca, allo scontro tra il presente e il futuro azzurro con Buffon e Donnarumma tra i pali, sfida totale a Torino

La Juventus per archiviare il discorso scudetto, il Milan per inseguire ancora il sogno Champions. Dal risultato di questa sera potrebbero già arrivare dei verdetti quasi definitivi, ma tra queste due squadre l’esito non è mai banale, basti pensare alla finale di Supercoppa a Doah, o alla sfida in campionato decisa da un gran gol del baby Locatelli (oggi out per un’influenza) entrambe vinte dai rossoneri contro ogni pronostico.

Come sempre, in vista di una grande partita, è lo scontro tra i due realizzatori quello più discusso. Numeri alla mano però, non c’è storia. Gonzalo Higuain si riconferma anche quest’anno, dopo l’annata dei record a Napoli, un bomber implacabile. Davanti a lui nella classifica marcatori solo Belotti, ma quest’anno el pipita sta dimostrando di saper giocare anche per la squadra (l’assist di tacco per Dybala nella sfida contro il Palermo ne è una dimostrazione), anche se, quando si è trovato davanti a Donnarumma (anche con la maglia del Napoli), è sempre rimasto a digiuno. Carlos Bacca invece, dopo l’ottima stagione dello scorso anno, non sta viaggiando su livelli altissimi, complice anche lo scarso feeling con Montella. Ultimamente però i suoi gol sono arrivati, e sono stati decisivi per battere il Sassuolo (con il rigore tanto discusso) e il Chievo a San Siro (doppietta). Alla Juve però il colombiano ha segnato in un solo caso (gol inutile nella sconfitta in Coppa Italia dello scorso anno). Vedremo chi dei due riuscirà ad invertire il trend negativo contro gli avversari di questa sera.

La sfida più affascinante di questa sera però, è senza dubbio quella tra i due portieri. Da una parte Buffon, il passato, il presente e anche l’immediato futuro della Juve e della Nazionale (in vista del mondiale). Dall’altra Donnarumma, da un anno il presente del Milan e senza dubbio il futuro della porta azzurra. Da tempo ormai circola la notizia dell’interessamento concreto della Juve proprio per il gigante appena maggiorenne, chi meglio di lui per sostituire un’icona del calcio italiano. Nei recenti confronti (citati già in precedenza) è stato Gigio a prendersi la scena con un intervento straordinario su un missile di Khedira in campionato, ma soprattutto con il rigore decisivo parato a Dybala nella finale di Doah.

foto fonte: calciomercato.com

Lorenzo Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here